Seleziona una pagina

Come annullare una fattura

Ogni azienda, online o fisica, ha affrontato questa situazione: Posso annullare una fattura? E se ci riesco, come posso farlo?

Se la fattura è già stata emessa, qualsiasi cancellazione o modifica deve essere effettuata secondo le norme del Regio Decreto 1619/2012. Altrimenti, quando sarà il momento di saldare il credito d’imposta, sorgeranno dei problemi.

Il presente Regio Decreto si applica sia alle fatture ordinarie che alle fatture elettroniche generate dal vostro e-commerce, come indicato dal Ministero delle Finanze. La fattura elettronica è un documento elettronico e deve essere conforme agli stessi requisiti di legge della tradizionale fattura cartacea.

In entrambi i casi, una fattura errata già emessa può essere rettificata legalmente solo con:

  1. Una nota di credito
  2. Una fattura di correzione

In questo articolo ci concentreremo sull’annullamento di una fattura e sull’emissione di una nota di credito.

Quando posso annullare una fattura

I motivi per cui un’azienda può annullare una fattura o una fattura elettronica possono essere, tra gli altri

  • Il prodotto non è stato ricevuto, anche se è stato pagato.
  • Un servizio non è stato effettuato, anche se è stato pagato
  • Direttamente quando un prodotto è stato restituito

È possibile annullare una fattura solo se è appena stata inviata e non è inclusa in un trimestre contabile chiuso. Vale a dire che non hanno l’IVA pagata. In questo caso, annulliamo la fattura ed emettiamo una nota di credito.

Se la fattura, o la fattura elettronica, presenta un errore (dati mancanti, calcolo errato delle imposte) e il trimestre contabile / amministrativo è già chiuso e regolato, deve essere emessa una fattura di correzione, di cui parleremo in un altro articolo.

Potete anche leggere  Come gestire i bilanci

Una delle domande più frequenti è: posso annullare una fattura anche se il periodo d’imposta in cui è stata registrata è già trascorso? L’AEAT dice di sì.

Cos’è una nota di credito?

La nota di credito è un documento legale in cui viene registrato il rimborso, includendo tutti gli importi finali in negativo della fattura da annullare. In questo modo, per motivi pratici, è come se l’altra fattura venisse annullata. E le autorità fiscali sono consapevoli del fatto che questi soldi non sono più nella cassa dell’azienda.

La nota di credito è fatta come una normale fattura, ma chiaramente identificata come nota di credito. Il cliente dovrebbe ricevere la nota insieme ad una copia della fattura originale, e lo storno dell’importo economico dovrebbe essere visibile.

Tornando all’Agenzia delle Entrate, dovreste conservare le vecchie fatture, anche se vengono “annullate” con una nota di credito, nel caso in cui abbiate mai avuto un controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate. In questo modo potete dimostrare che la nota di credito è stata fatta sulla base di una fattura effettiva.

Come annullare una fattura.

Tenendo conto di quanto sopra, per annullare una fattura è necessario

  • Fate la nuova fattura, dove è chiaro che si tratta di una “nota di credito”.
  • Assegnategli un numero che corrisponda alla serie di fatture già emesse. Non dovrebbe essere correlativa alla fattura che state annullando, ma se nel periodo contabile corrente avete 22 fatture o fatture, la nota sarebbe la 23esima.
  • Includere il numero di riferimento della fattura annullata.
  • E non dimenticate di includere gli importi che sono stati cancellati, in negativo.
Potete anche leggere  Cos'è una nota di credito?

Conclusione

Gli errori nelle fatture possono verificarsi, come esseri umani, per diversi motivi. Ed è importante sapere come gestire le fatture sbagliate, ad esempio per effettuare gli annullamenti.

Con il nostro software ERP, che consente una gestione completa della vostra azienda, potete gestire tutte le vostre fatture, sia quelle ordinarie che quelle elettroniche. Potete chiedere informazioni, se lo desiderate.


Artículos Relacionados

InnovaCommerce

© 2019 Copyright IDX Innovadeluxe. Tutti i diritti riservati. Il marchio InnovaCommerce è di proprietà di Innovadeluxe Diseño y Desarrollo Web, S.L.. Qualsiasi altro marchio nominato su questo sito web è di proprietà esclusiva del rispettivo proprietario ed è nominato da Innovadeluxe solo a scopo informativo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle novità e le offerte di InnovaCommerce, riceverai anche informazioni gratuite sui consigli di marketing per aumentare le vendite della tua attività.



Ti sei iscritto con successo