Seleziona una pagina

Come fare un rapporto d’inventario? Impara con un esempio

Il rapporto d’inventario o rapporto d’inventario è un elemento molto importante nella gestione del vostro business.

Vi permette di avere un controllo esaustivo di tutto ciò che avete in magazzino. In questo modo, controllerete che l’inventario corrisponda ai numeri riflessi nelle aree di produzione o di vendita e grazie a questo, sarete in grado di anticipare la domanda futura, fornendo alla vostra azienda tutti i prodotti di cui avete bisogno.

Il rapporto d’inventario vi permetterà di conoscere lo stato del vostro magazzino in qualsiasi momento. In questo modo puoi tenere traccia di quanti prodotti hai, classificarli e rilevare eccedenze o carenze nel tuo stock.

In questo articolo vi mostriamo come fare un rapporto d’inventario utilizzando un semplice esempio che vi permetterà di conoscerne i dettagli principali.

Cos’è un rapporto d’inventario?

Il rapporto dell’inventario è un rapporto che riflette lo stato attuale del tuo magazzino. Serve a contabilizzare la quantità di prodotti che avete nel momento in cui viene eseguito questo controllo.

A seconda della natura del business e delle variabili ad esso associate, il rapporto d’inventario può avere caratteristiche diverse.

Tuttavia, gli esperti raccomandano di prendere in considerazione tutti gli elementi relativi al nostro stock, dalla quantità di prodotti, le eccedenze e le carenze, agli ingressi o alle contrazioni.

Come si fa un inventario?

Ora che conosciamo la definizione di rapporto d’inventario, è il momento di sapere quali sono le chiavi principali da prendere in considerazione in questo processo.

Fate una lista di tutti gli articoli che avete in magazzino in modo organizzato, magari in ordine alfabetico.
Indica la quantità che hai di ogni articolo, evidenziando quelli che sono già esauriti.
Lasciate uno spazio per la descrizione dei prodotti e delle loro caratteristiche. Qui è possibile differenziarli per dimensioni, colore o altre variabili.
Imposta un prezzo per ogni prodotto.

Potete anche leggere  Stock minimo e massimo: cosa sono?

All’inizio, mettete il numero del rapporto e la data in cui viene fatto, tenendo presente che gli inventari devono essere fatti di volta in volta. Alla fine, mettete la vostra firma o quella del responsabile del magazzino per certificare la corretta supervisione dell’inventario.

Questo può essere fatto facilmente e con i parametri che volete in una tabella Excel. Tuttavia, al giorno d’oggi si trovano software molto sofisticati con i quali si possono fare inventari facilmente e rapidamente, e anche generare rapporti quando si vuole, grazie al loro aggiornamento automatico.

La tecnologia al servizio del nostro business.

Esempio di inventario

Ecco un semplice esempio di un rapporto d’inventario in una gioielleria, per rendere il concetto ancora più chiaro

Rapporto 01 Data:

16/4/2021Codice

prodottoDescrizionePrezzoQtà01Anello di

quarzo

Venere302002Collana di

perle

Maria201003Orecchini in oro a croce505

Firma:

Va notato che questo è un esempio molto basilare di un rapporto d’inventario, ma illustra i principali elementi che dovrebbero essere riflessi nel rapporto.

Idealmente, si dovrebbe optare per un software avanzato che automatizza l’intero processo, specialmente se si gestiscono più magazzini.


Artículos Relacionados

Beatriz Ruiz

Redacción de Contenidos y consultoría SEO en el Departamento de Marketing. Formación en Digital Business, Marketing, Publicidad y Diseño, con una visión global dentro del sector tienda online y todo lo que conlleva un negocio en Internet.

© 2019 Copyright IDX Innovadeluxe. Tutti i diritti riservati. Il marchio InnovaCommerce è di proprietà di Innovadeluxe Diseño y Desarrollo Web, S.L.. Qualsiasi altro marchio nominato su questo sito web è di proprietà esclusiva del rispettivo proprietario ed è nominato da Innovadeluxe solo a scopo informativo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle novità e le offerte di InnovaCommerce, riceverai anche informazioni gratuite sui consigli di marketing per aumentare le vendite della tua attività.



Ti sei iscritto con successo