Seleziona una pagina

Cos’è un biglietto di cassa?

Una ricevuta in contanti (o biglietto d’acquisto) è una ricevuta che ogni azienda deve dare ai propri clienti ogni volta che effettuano l’acquisto di un prodotto o servizio. Può essere un biglietto cartaceo, se si tratta di un negozio fisico, o un biglietto online, se si tratta di un negozio virtuale.

In questo modo, i clienti hanno la garanzia che i negozi o le aziende risponderanno a qualsiasi dubbio o incidente. Quindi è importante non solo non perderli o gettarli via, ma anche tenerli almeno per un po’.

E naturalmente, prima di tutto, il consumatore deve assicurarsi che tutto quello che c’è sul biglietto sia corretto: il prezzo, il numero di articoli, ecc. In caso contrario, può accadere che il prodotto o il servizio sia sovraccarico, o che non vi sia alcuna registrazione del prodotto o del servizio, che potrebbe essere necessario reclamare in seguito.

Qué es un ticket de compra

Una ricevuta di cassa è uguale a una fattura semplificata?

In realtà, dal 2013, le ricevute di cassa sono in realtà fatture semplificate, anche se colloquialmente le chiamiamo ancora biglietti. Potremmo dire che sono biglietti a pagamento.

I biglietti di acquisto vengono emessi solo per i clienti privati che effettuano acquisti inferiori a 400 sterline o pagamenti in contanti inferiori a 2.500 sterline. Oppure quando una precedente fattura è già stata emessa e deve essere rettificata.

In alcuni casi, se si ritiene che ci siano problemi nell’emissione di una fattura “normale”, l’importo del pagamento può essere aumentato fino a 3.000 euro e può essere emesso anche un biglietto di cassa. Questo caso si applica a determinati settori di attività, nei quali non è possibile emettere una fattura “normale” su base giornaliera.

Ci riferiamo a settori come il trasporto passeggeri e bagagli, servizi alberghieri e di ristorazione, vendita al dettaglio, parcheggi, pedaggi..

Quando parliamo di fatture “normali”, ci riferiamo alle fatture che vengono emesse per aziende e lavoratori autonomi, in quanto con esse è possibile detrarre l’IVA (non con scontrino fiscale) e che includono, oltre ai dati fiscali dell’emittente, anche i dati fiscali del destinatario.

Qué datos debe tener un ticket de compra

Cosa dovrebbe contenere uno scontrino?

Se disponete di biglietti di uno degli ultimi acquisti effettuati, potete controllare i seguenti dati:

  1. Nome o ragione sociale della società che vende il prodotto o il servizio.
  2. CIF/NIF della società.
  3. Elenco degli articoli o dei servizi forniti.
  4. Aliquota d’imposta applicata. Vale a dire, le diverse aliquote IVA che corrispondono a seconda del tipo di prodotto.
  5. Importo totale dell’acquisto.
  6. Numero di fattura e serie correlative.
  7. Data e ora dell’operazione.
Potete anche leggere  Cos'è una nota di credito?

Se questi dati non vengono forniti, lo scontrino di cassa non sarà valido. Ovviamente, un’azienda affidabile, con tutto in ordine, sarà sempre perfetta. Ma controllare tutti i dati non fa mai male, e può essere usato per rilevare che tutto va bene. Soprattutto se l’acquisto viene effettuato in un luogo poco conosciuto.

In caso di fatture rettificative, è necessario includere anche il riferimento della ricevuta di cassa che è stata modificata.

Para qué sirve un ticket de caja

A cosa serve una ricevuta di cassa?

Soprattutto, e come abbiamo già detto, la ricevuta di cassa è una ricevuta. Giustifica il fatto che il cliente ha “passato la cassa” e ha pagato qualcosa, e può quindi invocare i diritti dei consumatori.

Se siete un privato, serve come garanzia (normalmente entro un periodo di 2 anni) che se il prodotto acquistato è difettoso, l’azienda si occuperà di ripararlo.

Se non può essere riparato, deve essere sostituito con lo stesso prodotto ma in buone condizioni, oppure il consumatore può chiedere il rimborso del prodotto e dell’importo pagato, in quanto le aspettative non sono state soddisfatte.

Se, ad esempio, il cliente ha avuto un problema e nessuno di questi modi funziona, è possibile elaborare un reclamo, a condizione che non siano passati più di 6 mesi. Altrimenti dovrà dimostrare che era già difettosa quando l’ha acquistata.

E naturalmente, come abbiamo detto prima, la ricevuta di cassa viene utilizzata per verificare che non ci siano stati errori nell’importo dell’acquisto o che non ci siano prodotti o servizi mancanti.

Se siete un lavoratore autonomo o un imprenditore, dovete sapere come contabilizzare le ricevute di acquisto o le fatture semplificate che sono legate alla vostra attività professionale, in quanto servono anche a detrarre dalla dichiarazione dei redditi. Sia per le entrate che per le spese della società.

No. Per quanto possibile, è necessario conservarli per almeno 6 anni, nel caso in cui le autorità fiscali li richiedano. Se si tratta di ricevute di cassa cartacee, a causa del tipo di carta del biglietto, i dati verranno cancellati nel tempo, quindi si consiglia di scansionarli.

Potete anche leggere  Rapporto di acquisto

Conclusione

Dal punto di vista del consumatore, uno scontrino non è solo un pezzo di carta da accartocciare e mettere nel portafoglio o nella borsa. Sono anche un’assicurazione e una garanzia che, in caso di incidente, deve essere risolta dalla società che ha effettuato la vendita. E, naturalmente, la prova del pagamento di un importo erroneamente addebitato.

Dal punto di vista dell’uomo d’affari che emette una ricevuta di cassa, c’è l’obbligo di farlo correttamente, quindi è importante avere un software che li generi in modo semplice e veloce, che possa essere personalizzato, che li renda compatibili con tutti i tipi di stampanti..

Pertanto, se siete alla ricerca di un POS che vi faciliti la vita, avete a vostra disposizione tutte le informazioni sul nostro POS Innovacommerce e le sue funzioni di registratore di cassa con biglietto. E naturalmente, per qualsiasi domanda, non esitate a contattarci.


Artículos Relacionados

InnovaCommerce

© 2019 Copyright IDX Innovadeluxe. Tutti i diritti riservati. Il marchio InnovaCommerce è di proprietà di Innovadeluxe Diseño y Desarrollo Web, S.L.. Qualsiasi altro marchio nominato su questo sito web è di proprietà esclusiva del rispettivo proprietario ed è nominato da Innovadeluxe solo a scopo informativo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle novità e le offerte di InnovaCommerce, riceverai anche informazioni gratuite sui consigli di marketing per aumentare le vendite della tua attività.



Ti sei iscritto con successo