Seleziona una pagina

Cos’è una rottura di stock?

La rottura di stock si verifica quando i prodotti in stock non soddisfano la domanda del cliente. Quando si verifica questo problema, esercita un’influenza negativa sulla catena di fornitura, causando una diminuzione della produttività della vostra azienda.

Conoscere e analizzare le giacenze di magazzino vi permetterà di gestire efficacemente il vostro inventario. Evitare o almeno ridurre le rotture che possono verificarsi e mantenere un livello di scorte ottimale per soddisfare la domanda dei vostri clienti.

Cosa sono le scorte esaurite?

Per capire cosa sia la rottura delle scorte, è necessario analizzare diverse variabili che spiegano questo processo. La gestione delle scorte passa dall’identificazione e catalogazione di tutti i vostri prodotti ad una regolare e corretta chiusura di cassa.

Si tratta di una questione di logistica, dove è necessario controllare principalmente l’inventario e la rete di distribuzione. A volte può accadere che un prodotto sia molto richiesto e che le sue scorte si esauriscano rapidamente.

In tal caso, sarà necessario rifornire urgentemente una quantità che risponda alla domanda che avete in quel momento. Il tutto con l’obiettivo di evitare una rottura di stock.

¿Qué supone una rotura de stock?

Cosa significa una rottura di stock?

La principale conseguenza negativa di questa situazione è chiaramente una perdita di reddito. Allo stesso modo, se non si controlla la frequenza di questa rottura di stock, cioè si verifica ripetutamente, perché non si gestisce correttamente l’inventario, si perderanno sicuramente i clienti.

Se questa situazione si protrae nel tempo, i consumatori del vostro prodotto perderanno la fiducia che hanno riposto nel vostro marchio. La vostra azienda potrebbe perdere il prestigio acquisito in un tempo molto più breve di quello che avete raggiunto.

Potete anche leggere  Come fissare il prezzo di un prodotto

Per questo motivo è estremamente importante avere un livello di scorte ottimale che consenta di soddisfare tutte le esigenze. Questo sarà possibile con una profonda conoscenza del prodotto che offrite, del tipo di cliente che lo consuma e del flusso della nicchia commerciale o economica in cui siete immersi.

Che cos’è lo stock massimo e minimo?

Lo stock massimo ha a che fare con la maggiore quantità di prodotti presenti in magazzino in relazione ai costi di ciò che ciò equivale. Questa situazione è possibile quando i costi di magazzino sono bassi, quando si stima un aumento della domanda o quando è probabile che il costo delle materie prime aumenti.

D’altra parte, lo stock minimo è legato alla più piccola quantità di beni in magazzino che rispondono alla domanda esistente in un determinato momento. Questo per garantire che non si verifichino rotture di stock.

Conclusione

Sicuramente sapere cos’è una rottura di stock vi permetterà di gestire il vostro inventario in modo efficace, espandendo il potenziale della vostra attività. È importante tenere sotto controllo questa situazione per non perdere denaro, clienti o il prestigio della vostra azienda.


Artículos Relacionados

InnovaCommerce

© 2019 Copyright IDX Innovadeluxe. Tutti i diritti riservati. Il marchio InnovaCommerce è di proprietà di Innovadeluxe Diseño y Desarrollo Web, S.L.. Qualsiasi altro marchio nominato su questo sito web è di proprietà esclusiva del rispettivo proprietario ed è nominato da Innovadeluxe solo a scopo informativo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle novità e le offerte di InnovaCommerce, riceverai anche informazioni gratuite sui consigli di marketing per aumentare le vendite della tua attività.



Ti sei iscritto con successo